Hic + Nunc

Noi

Siamo un gruppo di persone che hanno deciso di parlare dell’Italia della bellezza, delle piccole realtà artigianali, delle aziende di successo, di come arte e natura rendano questo paese così speciale. Abbiamo deciso di farlo a modo nostro, con uno spirito di condivisione che sia un continuo work in progress e che coinvolga in maniera attiva chi ci legge. Anna Prandoni è una giornalista, e insieme a Giandomenico Frassi, fotografo, Marianna Tognini e Denise Frigerio, anch’esse giornaliste, hanno creato Hic + Nunc. Veniamo tutti da esperienze e da luoghi anche molto diversi, ma c’è un punto che ci accumuna: il voler raccontare l’Italia più vera, delle persone e dei luoghi, in uno storytelling che sia locale e globale. Ma che sia, soprattutto, anche vostro.

Abbiamo voluto fornire una piattaforma per coloro che  vivono e documentano il mondo che ci circonda, riunendoli per creare una fotografia contemporanea della modo di vivere italiano, in modo che le persone possano sperimentare le meraviglie culturali e naturali del nostro territorio, possano sentirsi più connesse e possano conoscere le città esattamente come chi ci vive , costruendo autonomamente la propria narrazione.

Abbiamo scelto di raccontare la nostra storia sui principali luoghi digitali dove incontrare persone e dove coinvolgerne sempre di più: per arricchirci tutti, grazie alla community che è in grado di creare la rete. Ci trovate qui sul sito e poi su MEDIUM, su instagram, su twitter, su pinterest.

Per partecipare e restare sempre in contatto con noi puoi iscriverti alla nostra newsletter, semplicemente cliccando qui. 

VUOI AIUTARCI?

Attualmente questo è un progetto autofinanziato. Negli ultimi mesi, il nostro team ha trascorso molte ore, sempre molto gratificanti, per produrre e pubblicare autonomamente alcune delle loro storie più coinvolgenti in un ambiente indipendente e privo di pubblicità. Il prossimo passo per la nostra comunità è iniziare a finanziare queste storie, e abbiamo scelto un modo inconsueto di farlo: attraverso l’adozione delle città. Se sei legato a una città o a un territorio, se hai un’azienda che pone le sue radici in un luogo e hai voglia che sia raccontato, costruiremo insieme la narrazione che più si adatta alla tua storia. Senza mai rompere il patto che abbiamo con i nostri lettori: essere imparziali, onesti, indipendenti, e raccontare l’Italia, secondo noi.